Stampa

LSU-LPU CALABRIA, MAGORNO PRESENTA EMENDAMENTO IN SENATO

 

Coerentemente al lavoro fatto dai deputati  Pd alla Camera, oggi ho presentato in commissione Bilancio l'emendamento necessario per consentire al bacino di ex Lsu e Lpu di proseguire il percorso di stabilizzazione avviato dai precedenti Governi attraverso il ripristino dei finanziamenti nazionali e la previsione di deroga per le assunzioni ai piani di fabbisogno triennali . Abbiamo appreso con soddisfazione degli impegni che il ministro Lezzi ha assunto con il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, e ribaditi dal presidente Conte  ai sindacati e ai lavoratori calabresi, ma ora siamo a un punto di non ritorno, per cui le intenzioni devono trovare uno sbocco formale: ecco perché ci auguriamo che il nostro emendamento venga approvato o, in alternativa, la maggioranza ne presenti un altro coerente con il fine ultimo di questa giusta battaglia, che è quello di consentire a 4.500 lavoratori di proseguire il proprio servizio alle amministrazioni pubbliche calabresi con la certezza della stabilità e della definita assunzione.

Ernesto Magorno senatore Pd

DOVE SIAMO